Regolamento dell’iniziativa

“DIAMO FORMA ALLA MEMORIA”

L’iniziativa “Diamo forma alla memoria” è assoggettata alle disposizioni contenute nel presente regolamento.

Art. 1
Società promotrice

ISRAA- Istituto per Servizi di Ricovero e Assistenza agli Anziani, B.go Mazzini, 48, 31100 Treviso, tel 0422-4146, p.iva 00737700260, c.f. 80007210265.

Art. 2
Denominazione dell’iniziativa

L’iniziativa è denominata “Diamo forma alla memoria”.

Art. 3
Finalità

“Diamo forma alla memoria” ha lo scopo di diffondere l’obiettivo sociale di valorizzazione dell’anziano di ISRAA e di offrire ai ragazzi un’occasione di riflessione sui temi del rispetto della persona, lo scambio intergenerazionale, il ruolo dell’anziano come depositario di memoria e di saggezza, la coesione sociale in un approccio interdisciplinare a cavallo tra educazione civica, storia, letteratura.

Art. 4
Durata dell’iniziativa

L’iniziativa parte il 11 gennaio 2021 e si conclude con la comunicazione delle classi prime classificate entro il 12 aprile 2021. Il termine ultimo per l’iscrizione e la consegna degli elaborati è il 15 marzo 2021.

Art. 5
Ambito territoriale di svolgimento

L’iniziativa è estesa alle Scuole Superiori di ogni indirizzo di studi, situate nella Provincia di Treviso.

Art. 6
Destinatari e tema

Sono invitate a partecipare tutte le classi e i singoli studenti delle classi III, IV e V dell’ambito territoriale indicato nell’art. 5. Le classi potranno partecipare collettivamente o divise in sottogruppi di lavoro.

Art. 7
Modalità di partecipazione e di svolgimento

Come iscriversi

Ogni classe o studente interessato potrà iscriversi attraverso una procedura online sul sito www.diamoformallamemoria.it, indicando la scuola di appartenenza della classe, il nome del docente di riferimento, e caricando il lavoro o i lavori per le due categorie “Marchio” e “Payoff”. L’iscrizione è gratuita. 

Come partecipare

Le proposte dovranno essere caricate nel sito www.diamoformallamemoria.it fino al 15 Marzo 2021. Le proposte dovranno contenere:

  • per la categoria “Marchio”: 1 o più tavole PDF in formato A4 con immagine principale del marchio, disegnato a mano o con programmi di grafica, e una breve descrizione del concetto sottostante. Rispetto all’originale, il marchio potrà variare la parte visiva (simbolo) e il font della parte testuale (logotipo) mantenendo obbligatoriamente la dicitura (I.S.R.A.A.- Istituto per Servizi di Ricovero e Assistenza agli Anziani).
  • per la categoria “Payoff”: 1 o più tavole PDF in formato A4 contenente payoff e una breve descrizione del concetto sottostante.
  • È possibile partecipare con un massimo di 3 proposte per classe, sottogruppo o studente partecipante individualmente, per ognuna delle due categorie.

Votazione

Le proposte di marchio e payoff saranno valutate da una commissione educativa così composte:

  • 1 Sindaco di Treviso
  • 1 Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale del MIUR-Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca USRV
  • 1 Presidente di ISRAA (Mauro Michelon)
  • 1 Docente universitario in comunicazione visiva (Omar Vulpinari)
  • 1 Docente universitario in discipline umanistiche (Alessandro Cinquegrani)
  • 1 Medico Geriatra (dott. Marco Trabucchi)

La Commissione, giudicando con criteri insindacabili, sceglierà la proposta migliore per ogni categoria in termini di coerenza con l’identità di ISRAA e il brief fornito: impatto comunicativo, originalità, applicabilità. La Commissione esprimerà la propria valutazione entro il 31 marzo 2021.

Comunicazione ai vincitori

Le classi, sottogruppi e studenti singoli primi classificati per ognuna delle due categorie saranno contattati via e-mail e telefonicamente entro il 12 aprile 2021.

Art. 8
Premi in palio

I premi in palio sono buoni acquisto, dedicati alle scuole di appartenenza dei vincitori, presso lo shop online www.fineartsmart.com dei seguenti valori:

1° PREMIO CATEGORIA MARCHIO € 1.000,00

1° PREMIO CATEGORIA PAYOFF  € 1.000,00

Alle classi o singolo partecipante, sarà inoltre offerta la possibilità di un’esperienza formativa individuale presso lo studio di comunicazione Heads Collective di Treviso.

Art. 9
Assegnazione dei premi

I vincitori saranno contattati mediante i recapiti da loro forniti all’atto dell’iscrizione. Ad essi verranno comunicate le modalità di consegna dei premi, entro i termini di legge.

Nel caso di mancata espressa accettazione, rifiuto o irreperibilità entro il termine indicato i premi si intenderanno non assegnati.

Art. 10
Premi non assegnati oppure non ritirati

Se entro il 20 settembre 2021 non dovranno essere assegnati o ritirati i premi, questi saranno devoluti ad una ONLUS. L’Onlus sarà decisa solo nell’eventualità in cui si presentasse l’evenienza e sarà comunicata nei mezzi del concorso (sito web).

Art. 11
Pubblicità

L’iniziativa verrà pubblicizzata mediante i seguenti canali:

  • Contatto diretto con le Scuole Superiori
  • Promozioni attraverso il sito e i profili social di ISRAA

Art. 12
Copyright

  • Il progetto proposto deve essere originale e non copiato.
  • La proprietà intellettuale e il copyright dei progetti inviati rimangono di proprietà dei partecipanti. I partecipanti, inviando i propri lavori, cedono implicitamente a titolo gratuito, in esclusiva e senza limiti di utilizzo a ISRAA i diritti di utilizzare e modificare la loro opera come base, anche commercialmente. In particolare, ISRAA si riserva il diritto di utilizzare, se lo riterrà opportuno, il marchio di un concorrente e il payoff di un altro. Si riserva inoltre in ogni caso il diritto di non utilizzare nessuna delle opere presentate.
  • Tutte le idee progettuali sono inviate a titolo gratuito e senza nulla pretendere nei confronti della Società Promotrice.

Art. 13
Disposizioni finali

La società promotrice si riserva la facoltà di verificare la veridicità e la correttezza di tutto quanto dichiarato dai partecipanti all’iniziativa. La stessa si riserva il diritto di escludere, in qualsiasi momento e a proprio giudizio discrezionale e non sindacabile, i partecipanti che si renderanno autori di violazioni del presente regolamento, di leggi, dell’ordine pubblico e del buon costume.

Le opere consegnate non verranno conservate o restituite.

I server su cui si svolgono tutte le procedure dell’iniziativa sono situati in Italia.
Nessuna responsabilità sarà imputabile alla società promotrice o al soggetto delegato per qualsiasi utilizzo improprio dei Premi da parte dei vincitori. Per ogni eventuale chiarimento è possibile telefonare a 0422-302428, oppure scrivere a segreteria@diamoformallamemoria.it.